TUTTOROCK: BONAVERI - Live @ Teatro Fanin

TUTTOROCK.png

Sarà che l’ho già visto un po’ di volte dal vivo, sarà che conosco le sue canzoni, sarà che so quanta passione trasmetta quando è sul palco. Seduta al Teatro Fanin, mi viene la pelle d’oca appena le luci si abbassano e le voci si zittiscono per lasciar cominciare il concerto di Bonaveri.
Germano Bonaveri siede al centro di un palco sul quale ogni musicista ha un palchetto privato sopraelevato, un accorgimento che ho apprezzato tantissimo e che ha dato risalto ad ognuno di loro. Due i compagni di sempre, Luca De Riso al basso e Gabriele Palazzi alla batteria, e tre le nuove leve che sono stata felice di scoprire: Elena Champion alla fisarmonica e ai cori, Stefano Gentilini al piano e Pietro Posani alla chitarra. Tutti impeccabili, tutti bravi accompagnatori ma anche con una bella presenza scenica ed un coinvolgimento che non li fanno rimanere relegati al ruolo di mero turnista. I botta e risposta tra gli strumenti e le dinamiche dei brani vengono ulteriormente accentuati dagli audaci giochi di luci, che hanno completato e dato risalto ad uno spettacolo visivamente curato come se ne vedono raramente.

VAI ALL'ARTICOLO

  • Visite: 103