Della morte dell'ego

Io,

assolutamente svuotato di me,

mentre vola sul selciato

l'ultima foglia del mondo

dimenticando per sempre il ramo.

Il desiderio m'ha reso mendicante,

la paura fedele.

L'amore che amo,

stella tra tante,

disimpegno' la vita vomitando miele.

Voglio ancora sorprendermi,

rinunciare al dolore,

quel dolore cui m'aggrappai

per sentirmi vivo.

Voglio essere solo felice,

coraggiosamente scegliendo la vera vita

Su questo sito usiamo i cookies. Navigandolo accetti.